“La grande sfida dell’Europa è la difesa delle sue radici classiche e cristiane dal processo di islamizzazione voluto dalle élite mondialiste attraverso l’immigrazione illegale di massa. . Come ha ribadito il premier ungherese Orban ospite della festa di Atreju la battaglia interna alla UE attualmente in corso è proprio tra chi vuole favorire la perdita di identità dei popoli europei, anche grazie alla crescita della presenza islamica, e chi, come noi, vuole invece proteggere la cultura e l’identità europee. Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni  hanno una proposta ‘irrispettosa’ del politicamente corretto in tema di immigrazione: se davvero c’è bisogno di immigrati, allora abbiamo il diritto di sceglierci la nostra immigrazione, compatibile con il nostro tessuto storico, sociale e culturale. E penso a quei due milioni di cittadini venezuelani di origine italiana che stanno soffrendo sotto una dittatura comunista. Partiamo da questa immigrazione invece di favorire l’arrivo di clandestini musulmani”.

Lo ha detto ad Atreju il senatore e responsabile nazionale programma FdI, Giovanbattista Fazzolari, nel corso della presentazione del “Primo Rapporto dell’islamizzazione dell’Europa“. All’evento sono intervenuti il direttore Fondazione Farefuturo Mario Ciampi, i giornalisti Renato Besana e Souad Sbai. A moderare Marco Cerreto.